Influencer marketing: oltre il gossip c’è di più!

Influencer marketing: strategia e metodo

 

Influencer marketing: se ne parla tanto ed è un fenomeno in costante crescita. Sempre più aziende decidono di utilizzare il “medium” influencers per comunicare informazioni riguardo ai loro brand o a specifici prodotti e servizi. Le aziende non possono più affidarsi solo ai canali pubblicitari tradizionali e seguire attentamente le dinamiche social è diventato imprescindibile.

I settori che fanno maggior uso dell’influencer marketing sono quelli del Fashion, del Beauty (che si rivolgono prevalentemente alle giovani donne) e, solo al terzo posto, quello del Food & Beverage.

Influencer marketing Instagram

Instagram si è rivelata la piattaforma ideale, mostrando negli ultimi anni i margini di crescita più interessanti. Due dati significativi:

  • I post sponsorizzati su Instagram hanno raggiunto nel 2017 il valore di 1 miliardo di dollari, valore che si prevede raddoppierà nel 2019.
  • nel 2016 il 75% degli utenti di Instagram dichiara di aver visitato un sito web, cercato informazioni acquistato un prodotto in seguito alla visione di un post.

 

Influencer definizione

Chi sono gli l’influencers? In parole semplici, sono utenti in grado di esercitare un’influenza su un numero significativo di followers. Si può trattare di uno Youtuber, un blogger, un profilo Instagram, una pagina Facebook, ecc. La differenza fondamentale con la figura del testimonial pubblicitario sta nel fatto che l’influencer appare più vicino, vero e spontaneo, grazie al rapporto “peer-to-peer” proprio delle dinamiche web.

Alcuni influencers sono personaggi già affermati grazie ai media mainstream, altri sono “nati” sul web. Basti pensare alla top influencer italiana, Chiara Ferragni, e all’enorme risonanza mediatica che le nozze dei “Ferragnez” hanno avuto, malgrado l’assenza all’evento di qualunque medium tradizionale.

Oltre ai grandi influencers, esistono poi i cosiddetti “microinfluencers”, che hanno un numero di followers ristretto, ma possono essere molto utili alle aziende per raggiungere determinate nicchie di mercato senza grossi investimenti.

 

Influencer marketing cos’è

L’influencer marketing si basa sulle relazioni. Il brand, mediato dalla figura dell’influencer, entra in relazione con il potenziale consumatore, arricchendosi di tutti quei valori relazionali che l’influencer è in grado di veicolare. La capacità di coltivare relazioni a lungo termine, coinvolgendo sia gli influencer sia gli utenti, risulta quindi fondamentale.

È quindi importante per le aziende affidarsi a degli esperti che sappiano individuare un’adeguata strategia di influencer marketing e stabilire degli obiettivi.

 

Gli obiettivi delle campagne di influencer marketing

I principali obiettivi che le aziende possono perseguire sono:

  • Awareness: farsi conoscere, l’obiettivo primo di ogni azienda, tramite uno o più influencer.
  • Brand Identity: migliorare o rafforzare la reputazione di un’azienda. In primis un influencer può “umanizzare” il brand, avvicinarlo all’utente.
  • Lead generation: le campagne di lead generation possono essere più efficaci con l’aiuto di un influencer.
  • Aumentare il tasso di conversione: aumentare le vendite effettive, utilizzando la fiducia che gli utenti nutrono per l’influencer.
  • Gestire crisi aziendali: l’influencer può intervenire smentendo le notizie negative sull’azienda o indirizzando l’attenzione verso eventi positivi che la riguardano.
  • Engagement: aumentare il grado di coinvolgimento e fidelizzazione da parte dei consumatori, ad esempio spingendoli ad imitare l’influencer nella generazione di contenuti sul brand.

 

Come realizzare una campagna di influencer marketing

Dagli obiettivi si determina la strategia. Una buona strategia di influencer marketing prevede alcuni step:

  • individuare gli influencer più adatti allo scopo;
  • coinvolgerli e individuare il loro ruolo all’interno della campagna;
  • individuare i canali da utilizzare;
  • individuare le attività da realizzare.

Ovviamente le variabili da considerare sono tante. Se sei un imprenditore e vuoi avviare un’efficace campagna di influencer marketing, ti conviene contattare al più presto un esperto che ti sappia guidare al meglio.

 

Come diventare influencer

Se invece, come tanti, sogni di diventare influencer e di guadagnare vagonate di soldi senza studiare, ti conviene metterti l’anima in pace.

La prima e più importante lezione che si possa imparare, in generale, quando si parla di digital marketing è la necessità di una strategia.

Non è certo semplice diventare Chiara Ferragni, motivo per cui ti conviene iniziare a studiare!

Influencer Marketing: Corso Instagram a Messina

Che tu sia un imprenditore o un aspirante influencer, se vuoi apprendere le basi del digital marketing e rimanere in contatto con una grande community di professionisti e imprenditori che operano nel settore, il Corso di Digital Marketing de Lo Stretto Digitale potrebbe fare al caso tuo. Le lezioni si terranno a Messina dal 10 novembre al 9 Febbraio 2019, sei ancora in tempo per iscriverti!

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Leave a Reply

Chiedi informazioni sulla PROMO per il Corso in Digital Marketing - Entro il 30 Settembre!RISPOSTA VELOCE
+ +

Associazione di Promozione Sociale Lo Stretto Digitale Via Alessio Valore 21 - 98122 Messina P.IVA: 03451010833 - C.F. 97122040831